• Un confronto interessante
Un confronto interessante

Un confronto interessante

Cosa potrebbe accadere in una normalissima mattina di primavera? E se Joe non avesse fatto quella insolita deviazione? U na macchina ad alta velocità passa non curante del semaforo rosso, Joe, ipovedende, percepisce la gravità della situazione e tenta di evitarla ma... si ritrova catapultato in una surreale location in compagnia di un giovane sconosciuto ma nel contempo rassicurante e familiare. Nasce così un lungo e approfondito scambio sulla vita e sulla particolare condizione derivante dall'essere affetti da un handicap; ne è un esempio Joe che grazie al suo deficit visivo - che non gli permette certo di "stare benissimo" - ha sviluppato alcuni tratti della sua persona che lo ha portato a essere ciò che oggi è. Un'approfondita analisi, ricca di argomentazioni e riflessioni sull'essenza del vivere e del sopravvivere, scritta da Sergio Palandri, che in questo romanzo delinea maggiormente i tratti di due personaggi, Joe e Noone, già narrati nell'opera "Sempre insieme", invitando il lettore a soffermarsi sulle tematiche dell'handicap. Vedi di più